Contratto Condizioni Generali

CONDIZIONI GENERALI DI PLAYCAR

Playcar Srl con sede in Cagliari in Piazza Giovanni XXIII, 36 – P.I.: IT03500840925 effettua un servizio di Car Sharing denominato Playcar. Con il termine Playcar d’ora in avanti s’intenderà sempre Playcar Srl.
Essere contraente di Playcar permette di disporre di un’auto a ore a seconda della disponibilità al momento della prenotazione.
Farai parte di un Club nel quale ogni membro può utilizzare l’auto scelta da 1 ora fino a 10 giorni, fatturando l’uso in frazioni da 30 minuti dopo la prima ora. Essere contraente richiede l’accettazione delle seguenti condizioni generali. Playcar mette a disposizione dei suoi contraenti assistenza telefonica h24. Il contraente deve rispettare sia l’auto che gli altri contraenti del club. 
Le condizioni generali espresse qua di seguito tutelano sia i propri interessi che quelli del club che degli altri contraenti. Playcar si impegna a mantenere in buono stato di funzionamento e pulizia la sua flotta, in condizione di sicurezza per la circolazione stradale e per i suoi contraenti. Tutti i veicoli hanno i documenti in regola e sono revisionati. 
Le procedure stabilite da Playcar permettono di rilevare qualsiasi irregolarità in modo veloce. Il servizio di Car Sharing di Playcar si fonda sul rispetto delle norme comuni da parte dei contraenti, soprattutto per ciò che riguarda il rispetto delle fasce orarie di prenotazione. 
Per avere più dettagli sul funzionamento del sistema e gli obblighi come contraente ti invitiamo a visitare la nostra pagina di FAQ - Domande & Risposte disponibile sul sito oppure inviarci una email a: info@playcar.net .
 

DEFINIZIONI

Contraente e/o membro e/o cliente: Persona fisica o giuridica che accetta le seguenti condizioni ed è possessore della tessera Playcard.
Tessera Playcard: Tessera personale fornita all’utente che diventa contraente. Permette di accedere al veicolo prenotato e di chiudere il veicolo alla fine del viaggio.
Veicolo: Flotta di veicoli messi a disposizione da Playcar o il veicolo utilizzato dal contraente.
Accessori: Tutto l’equipaggiamento che permette di utilizzare il veicolo: Playcard, chiave del veicolo, lettore di carte, kit di pulizia, radio, antenna del veicolo, cavo mp3, certificato di assicurazione, copia del libretto di circolazione, modulo CID, diario dell’auto, tappetini dell’auto, ruota di scorta, triangolo, giubbottino, kit sostituzione gomme e altri.
Assistenza al Cliente: Numeri telefonici messi a disposizione dei contraenti che si trovano nel manuale dell’auto, nella pagina web di Playcar, nella Playcard. Il servizio di assistenza al Cliente è utilizzabile per:
-Prenotare un veicolo
-Estendere o annullare una prenotazione
-Segnalare guasti
-Ricevere assistenza dal team di Playcar
Diario di bordo: Quaderno interno ad ogni veicolo situato nella tasca laterale del conducente nel quale i contraenti si impegnano a registrare qualsiasi anomalia che riguardi il veicolo (sporcizia, danni, carburante sotto ¼ …) mettendo a conoscenza del problema Playcar.
Manuale del contraente: Manuale utente che si trova dentro ogni veicolo, dove il contraente troverà tutte le informazioni necessarie riguardanti il corretto utilizzo del servizio di Car Sharing e dove troverà dettagliati i numeri di telefono del servizio e di assistenza Cliente di Playcar.
Periodo di prenotazione: Periodo di tempo durante il quale il contraente può disporre di un veicolo Playcar in accordo con la prenotazione avvenuta per telefono, con dispositivi mobili (smartphone, tablet) o attraverso la pagina web www.playcar.net .
 

STIPULA

 

1.Condizioni per accedere al servizio

Può accedere al servizio qualsiasi persona con almeno 21 anni compiuti, in possesso di una patente di guida da almeno 3 anni e in corso di validità in Italia per la categoria di veicoli richiesta.
La documentazione necessaria per l’iscrizione, a meno di segnalazioni differenti sul nostro sito web, sarà la seguente:
-Copia della patente di guida (valida in Italia e in corso di validità)
-Copia di un documento d’identità
-Copia di documenti che attestino l’esistenza di un conto bancario dove verranno addebitati i costi (per esempio la prima pagina dell’estratto conto). Se il Cliente non è l’intestatario del conto è necessaria l’autorizzazione del titolare per la domiciliazione delle fatture su questo conto con una copia del documento d’identità del titolare.
-Numero di carta di credito. Playcar è autorizzata dal contraente a prelevare dalla carta i costi delle fatture se si è scelta questa modalità di pagamento. Se il Cliente non è il titolare della carta di credito  è necessaria l’autorizzazione del titolare con una copia del documento d’identità.
-Form d’iscrizione correttamente compilato (email, dati anagrafici, numero di telefono, indirizzo, numero di conto bancario)
Il contraente garantisce che tutte le informazioni e i documenti forniti corrispondono a verità. Playcar si riserva il diritto di sospendere o annullare il presente contratto in caso di sospetto di documenti falsi, o informazione incompleta e/o inesatta. Il contraente è tenuto ad informare Playcar entro quindici giorni di eventuali modifiche dei suoi dati. La sospensione o scadenza della patente di guida dovranno essere notificati immediatamente ed il contraente sarà sospeso dal servizio durante tutto il tempo di sospensione della patente sino a suo rinnovo o restituzione. 
 

2.Playcard

Alla ricezione dei documenti necessari, l’iscrizione sarà attiva e il contraente riceverà un kit di benvenuto con la sua Playcard. La tessera è personale e non cedibile. La tessera è proprietà di Playcar. A ogni tessera è assegnato un numero che il contraente dovrà fornire ogni volta all’atto della prenotazione telefonica. La tessera permetterà al contraente di aprire il veicolo e chiuderlo. In caso di smarrimento della tessera il contraente è tenuto ad avvisare tempestivamente per la sostituzione. Lo smarrimento e sostituzione della tessera sarà a carico del contraente come descritto al punto 14 delle presenti condizioni generali, dal titolo “sanzioni”. I contraenti devono avere con se la tessera ogni volta che utilizzano un veicolo di Playcar. Sia il personale dei parcheggi, le forze dell’ordine pubblico, che il personale Playcar sono abilitati a chiedere al contraente la sua tessera personale per dimostrare il suo diritto ad utilizzare i veicoli del Car Sharing.
 

3.Obblighi del contraente

1.Ogni contraente accederà al veicolo prenotato utilizzando la sua Playcard. Il veicolo sarà restituito nello stesso parcheggio e si chiuderà allo stesso modo. Durante il periodo di prenotazione e sino alla sua restituzione, il contraente è considerato l’unico responsabile del veicolo ed è tenuto alla sua custodia durante l’utilizzo. Allo stesso modo è responsabile delle chiavi, dei documenti del veicolo e di tutti gli accessori presenti. Playcar non è responsabile di incidenti, avarie, incendi, sinistri o furti e danni in genere che possano colpire persone o beni di terzi a causa del veicolo.
2.Il contraente deve usare la diligenza del buon padre di famiglia e avere cura del veicolo e di tutti i suoi accessori.
3.Il contraente si impegna a parcheggiare il veicolo in un luogo sicuro e a chiuderlo con la sua Playcard.
4.Il contraente è tenuto a comunicare tempestivamente a Playcar la perdita della sua tessera Playcard.
5.Il contraente è tenuto a lasciare le chiavi e i comandi a distanza ove presenti dentro il veicolo al momento della restituzione del veicolo.
6.Il contraente si impegna ad utilizzare il carburante adatto al tipo di veicolo utilizzato. In caso di rifornimento con carburante erroneo i costi di pulizia dei circuiti di alimentazione, di possibile sostituzione delle parti danneggiate e/o deteriorate così come quelle del carburante sono a carico del contraente.
7.Il contraente è tenuto ad informare immediatamente Playcar attraverso il numero di assistenza Clienti (h24) di qualsiasi anomalia o danno (interno e/o esterno) al veicolo di cui si accorga.
Il contraente si impegna a non utilizzare il veicolo se questo non si trova nelle normali condizioni di utilizzo in sicurezza.
8.Il contraente è responsabile dello stato del veicolo. Qualunque danno e/o deterioramento a carico del veicolo interno e/o esterno che si verifichino durante il periodo di prenotazione sono responsabilità del contraente.
9.Il contraente è responsabile del deterioramento dei pneumatici per utilizzi diversi da quelli normali. In caso di sparizione dei pneumatici il prezzo relativo sarà fatturato al cliente nella mensilità successiva a quella della sparizione.
10.Il contraente non è autorizzato a effettuare qualsiasi intervento o lavoro o riparazione del veicolo senza permesso scritto di Playcar.
11.Il contraente è responsabile di tutti i costi, multe e spese derivate dall’uso del veicolo cosi come di tutte le somme dovute per il pagamento per infrazioni al codice della strada e tutte le altre leggi a cui siano sottoposti il veicolo e il conducente, il contraente sarà anche responsabile dei danni all’interno del veicolo.
12.I contraenti dovranno rispettare gli orari delle prenotazioni e comunicare a Playcar eventuali ritardi per poter avvertire l’utente successivo.
13.Il contraente dovrà restituire il veicolo nello stesso parcheggio in cui l’ha prelevato prima della fine della prenotazione e con almeno ¼ del carburante con i fari e luci spenti correttamente parcheggiati nel parcheggio dedicato a quell’auto.
14.Non fumare nel veicolo.
15.Non trasportare animali se non di piccola taglia all’interno dell’apposito trasportino ad eccezione dei cani da assistenza (ciechi, disabili etc..).  
In caso non sia attenga a queste regole, il contraente dovrà pagare secondo quanto stabilito nel punto 14 – Sanzioni. Playcar potrà inoltre considerare il contratto risolto unilateralmente e senza preavviso alcuno.
I contraenti sono responsabili di qualsiasi infrazione del codice della strada commessa durante il periodo di prenotazione del veicolo. In particolare i contraenti saranno responsabili di infrazioni per divieto di sosta, eccesso di velocità o per utilizzo corsia autobus.
Il contraente è tenuto a comunicare immediatamente a Playcar qualsiasi infrazione ed  è tenuto a pagare direttamente alle Autorità competenti la multa o sanzione.
 Nel caso in cui Playcar riceva direttamente la notifica dell’infrazione:
-Playcar notificherà alle Autorità competenti l’identità del conducente entro 15 giorni dal ricevimento della notifica.
-I contraenti sono tenuti a comunicare tempestivamente a Playcar qualsiasi modifica dei propri dati personali (cambi di residenza, numeri di telefono, dati bancari etc) inviando una email a: info@playcar.net e accertandosi dell'avvenuto recapito e lettura della email.
 

4.Come prenotare un veicolo Playcar

Il veicolo deve essere prenotato prima dell’utilizzo via internet, per telefono o qualsiasi dispositivo che possa connettersi ad internet.
 
Il contraente ha diritto a utilizzare il veicolo prenotato per tutta la durata della prenotazione. 
 
L’effettuazione, la modifica e la cancellazione delle prenotazioni possono avvenire nei seguenti modi:
-24 ore al giorno attraverso il sito web di Playcar e con gli smartphone, accedendo al proprio spazio personale dopo aver inserito ID e Password corretti
-Per telefono durante gli orari d’ufficio al numero di assistenza clienti
 
Il dettaglio delle spese di prenotazione, modifica o cancellazione, quando questo si verifichi, saranno descritti al punto 7 – Tariffazione del servizio di Car Sharing, delle presenti condizioni generali.
Il veicolo può essere utilizzato solo per il periodo di tempo prenotato. La durata minima di prenotazione è 1 ora. La durata massima è di 10 giorni consecutivi.
I veicoli vengono assegnati rispettando l’ordine di prenotazione: Se si verifica che due contraenti stiano prenotando il medesimo veicolo nello stesso momento, avrà la priorità la prima prenotazione registrata dal sito di Playcar. La disponibilità dei veicoli è verificabile su internet o per telefono.
Le prenotazioni possono avvenire in blocchi minimi di 30 minuti dopo la prima ora.
La prenotazione deve includere informazioni di identità (nome e numero del contraente) di durata (giorno, ora e durata del noleggio) e del luogo (localizzazione di presa e restituzione del veicolo). Ogni prenotazione avrà un numero specifico.
Playcar si riserva il diritto di verificare l’identità del contraente e negare la prenotazione in caso di dubbi circa la sua identità.
Playcar informerà il contraente della prenotazione avvenuta attraverso l’invio di una email. Una prenotazione non confermata non è valida.
 
Modificare una prenotazione 
I contraenti possono modificare o cancellare una prenotazione 24 ore al giorno su internet o attraverso uno smartphone o dalle 8.30 – 19.00 per telefono. E’ possibile prolungare una prenotazione in corso se il veicolo scelto non è già stato prenotato da un altro contraente.
 

5.Condizioni di utilizzo dei veicoli

Non è permesso al contraente di prestare il veicolo neppure a un altro contraente senza avere chiesto e ottenuto autorizzazione scritta da Playcar.
E’ proibito circolare fuori dall’Europa.
Il contraente si impegna a utilizzare il veicolo con la dovuta cautela, rispettando le condizioni di normale utilizzo, solamente nelle strade transitabili e rispettando in ogni momento condizioni e norme stabilite dalla Legge, del Codice della Strada e i regolamenti municipali applicabili.
Il contraente non può cedere, vendere, ipotecare o noleggiare il veicolo o qualsiasi suo componente o accessorio né estendere a terzi qualsiasi altro diritto legale sopra il veicolo stesso.
 
Il contraente non può utilizzare o permettere l’utilizzo del veicolo:
-Per trasporto passeggeri a pagamento.
-Per insegnare a guidare a terze persone.
E' vietato caricare il veicolo con peso eccessivo.
E' vietato inoltre:
- Avere una condotta di guida pericolosa;
- Permettere a persone non iscritte a Playcar (compresi familiari e parenti) di guidare un veicolo Playcar;
- Guidare un veicolo Playcar senza prenotazione;
- Utilizzare un veicolo Playcar per servizio Taxi o Noleggio con conducente;
- Guidare sotto l’effetto di alcool o sostanze stupefacenti;
- Utilizzare i veicoli Playcar per fini illegali o per commettere un crimine;
- Guidare in zone non destinate alla circolazione di veicoli;
- Portare più passeggeri di quanti sono consentiti;
- Permettere ai passeggeri di non indossare le cinture di sicurezza;
- Non indossare le cinture di sicurezza;
- Caricare il veicolo oltre la sua capacità;
- Uscire dall’Italia senza preavviso e autorizzazione;
- Portare animali senza trasportino;
- Fumare o permettere ai passeggeri di fumare;
- Trainare altri veicoli con la Playcar;
- Utilizzare le Playcar per attività di scuola guida o insegnamento alla guida.
 
NOTA: Perché la copertura assicurativa sia sempre valida è necessario che solo membri Playcar guidino le vetture Playcar. Se vuoi che qualcuno (coniuge, figli, amici etc..) guidi i veicoli Playcar, invitalo a diventare membro Playcar. 
 
I veicoli di Playcar non possono essere utilizzati per utilizzi diversi da quelli per i quali sono stati creati.
Il contraente è responsabile di qualsiasi incidente dovuto all’utilizzo non corretto del veicolo. Tale circostanza può anche determinare l’invalidazione della copertura assicurativa del veicolo.
I veicoli non possono essere utilizzati nello specifico per i seguenti utilizzi:
-Per il traino di altri veicoli ne per mettere in moto, rimorchiare o spostare altri veicoli.
-In stato di sovraccarico.
-Per il trasporto di merci pericolose.
-Per tragitti su strade che non siano pubbliche (per esempio strade di montagna o circuiti di velocità).
-Durante manifestazioni, dimostrazioni o qualsiasi tipo di spettacolo.
 
 

6.Presa e restituzione del veicolo

La flotta di Playcar è a disposizione dei contraenti nei parcheggi indicati nella sito web www.playcar.net .
Si potrà accedere a tale informazione anche mediante telefono attraverso il numero di assistenza clienti.
I punti di parcheggio sono riservati e salvo diversa indicazione di Playcar, il contraente è tenuto a restituire il veicolo nello stesso parcheggio in cui l’ha preso.
 
Presa del veicolo e verifica dello stato generale.
 
La presa del veicolo deve avvenire nel parcheggio indicato nella prenotazione. E’ necessario utilizzare la Playcard avvicinandola al parabrezza. Il contraente si impegna a verificare le condizioni del veicolo  e controllare che all’interno dello stesso siano presenti i documenti necessari alla sua circolazione:
-Copia della carta di circolazione autenticata art.180 CdS
-Certificato di assicurazione
- Modulo C.I.D. assicurativo
-Diario del veicolo
-Manuale del veicolo
In caso uno di questi documenti fosse mancante il contraente è tenuto ad avvisare immediatamente Playcar e non potrà utilizzare il veicolo senza previa autorizzazione di Playcar.
Il contraente deve verificare lo stato interno ed esterno del veicolo informando Playcar, prima dell’utilizzo del veicolo di qualsiasi anomalia che non sia correttamente registrata sul diario del veicolo:
-Danni
-Dubbi sullo stato del veicolo
-Sporcizia anormale
-Livello di combustibile inferiore a ¼.
Playcar comunicherà al contraente un numero da inserire nel diario come prova dell’avvenuta comunicazione dell’anomalia liberando così il contraente da responsabilità legate all’anomalia indicata.
Il contraente è responsabile di qualsiasi anomalia (inclusa la mancanza di documenti) che non sia stata comunicata a Playcar al momento della presa del veicolo e che sia esistente al momento della sua restituzione.
Restituzione del veicolo
La fine del periodo di prenotazione implica l’obbligo per il contraente di restituire il veicolo nello stesso parcheggio in cui è stato preso. Il contraente è tenuto a chiudere le porte del veicolo con la sua Playcard seguendo lo stesso procedimento utilizzato al momento della presa del veicolo.
Il contraente è tenuto a restituire il veicolo in buono stato di funzionamento e pronto per il successivo utilizzo, in accordo con gli obblighi descritti al punto 3 – “Obblighi del contraente”.
Il contraente è tenuto a restituire il veicolo nella data, ora e luogo previsti nella prenotazione. Il contraente che restituisca il veicolo dopo la scadenza della prenotazione andrà incontro alle sanzioni previste al punto 14 – “Sanzioni”. Allo stesso modo il contraente che restituisca il veicolo in anticipo ha diritto alle compensazioni per restituzione anticipata dettagliate al punto 7 – “tariffazione del servizio”. 
Playcar si riserva il diritto di presentare denuncia contro il contraente che non restituisca il veicolo nelle 24 ore successive alla scadenza del periodo della prenotazione.
 

7.Tariffazione del servizio

 
Quota annuale o mensile
Il contraente è tenuto al pagamento della quota annuale o mensile stabilita ed espressa nel sito web di Playcar.
La tariffazione è calcolata per blocchi di 30 minuti dopo la prima ora. La tariffa è sempre visibile nella sezione tariffe della pagina web di Playcar. Al momento sono a disposizione dei contraenti diversi piani per categorie privati, aziende, universitari e istituzionali.
Playcar si riserva la facoltà di modificare in qualsiasi momento le tariffe del suo servizio di Car Sharing. Tali modificazioni non sono applicabili ai servizi in corso al momento della modifica.
Il servizio si fattura in blocchi da 30 minuti considerando sempre il blocco da 30 minuti in cui si trovi l’ora di fine prenotazione (per esempio: se l’ora di fine è le 15.35 si fatturerà sino alle 16.00).
Riduzione in caso di restituzione anticipata
-Il tempo che intercorre tra la reale restituzione del veicolo e la scadenza della prenotazione sarà oggetto di una tariffazione ridotta del 25% rispetto alla tariffa oraria applicabile. Questa riduzione è valida esclusivamente per le prenotazioni tra le 6.01 e le 23.59 della sera. In caso di piani tariffari con km inclusi in cui vi è superamento del tetto di km inclusi nella prenotazione, ogni km eccedente verrà calcolato al costo stabilito dal piano tariffario prescelto. 
-Se il contraente restituisce il veicolo dopo l’ora di scadenza della prenotazione senza avere notificato a Playcar l’estensione della stessa almeno 30 minuti prima della scadenza è tenuto a pagare ogni blocco di 30 minuti secondo quanto previsto nel suo piano tariffario più un ricarico di €. 1,00 al minuto (€.30,00 per ciascun blocco).
Tariffe chilometriche
A seconda del piano tariffario selezionato ogni prenotazione può includere una predeterminata quantità di chilometri. Oltre al chilometraggio incluso in ogni prenotazione e alla tariffa per ore e minuti, si fatturerà anche ogni chilometro eccedente secondo le tariffe indicate nel sito web di Playcar:
Si tiene conto del chilometraggio che risulta dal calcolo effettuato dal GPS installato sul veicolo. Questo chilometraggio può anche essere determinato dal contachilometri.
Tariffa di prenotazione, modifica o estensione.
-Attraverso internet: gratuita
-Per telefono: €.1,50 iva inclusa negli orari di ufficio
- Per telefono: €.7,00 iva inclusa fuori orari di ufficio (notturno dalle 19.00 alle 8.00 del mattino).
Tariffa di cancellazione di una prenotazione.
-Una prenotazione cancellata con almeno quattro ore di anticipo rispetto all’inizio previsto implica il pagamento del 30% del prezzo totale delle ore prenotate;
-Una prenotazione cancellata con meno di quattro ore di anticipo rispetto all’inizio della stessa implica il pagamento del 75% del prezzo totale delle ore prenotate.
Scelta e/o modifica del piano tariffario
Al momento dell’iscrizione il contraente sceglie il piano tariffario più adatto alle sue esigenze di mobilità. La prima modifica al piano tariffario è gratuita. Eventuali cambiamenti successivi al primo comportano un costo di €.25,00 IVA inclusa ciascuno. Si potrà cambiare piano tariffario massimo 2 volte in un anno. Tale somma sarà fatturata nel mese in corso.
Scelta del secondo piano tariffario
Playcar offre ai suoi contraenti la possibilità di scegliere due piani tariffari al costo aggiuntivo di €.15,00 iva inclusa. Tale costo sarà incluso nella prima fattura.
Carburante
La tariffa oraria applicata include il carburante del veicolo pagato da Playcar se e solo se il contraente si attiene alle disposizioni. Il contraente è tenuto a rifornire il veicolo in uno dei punti di rifornimento autorizzati da Playcar ed elencati nel sito web www.playcar.net/rifornimento . In caso di rifornimento del veicolo in punti diversi da quelli indicati da Playcar, Playcar non rimborserà nessun costo.
I contraenti che restituiscano il veicolo con meno di ¼ del serbatoio sono tenuti a pagare una penale secondo quanto indicato nel punto 14 – “sanzioni”.
In caso di comportamento fraudolento durante le operazioni di rifornimento, o in caso si riscontrasse qualsiasi irregolarità, Playcar si riserva il diritto di considerare il contratto risolto. In ogni caso il contraente si farà carico di qualsiasi costo non giustificato legato al combustibile.
Nel caso in cui nel veicolo fosse presente una tessera carburante, il contraente è tenuto a utilizzarla per il solo rifornimento dei veicoli autorizzati da Playcar, secondo le istruzioni. Playcar non si farà carico dei costi di rifornimento quando il contraente non utilizzi la tessera a sua disposizione. In caso di utilizzo fraudolento della tessera di rifornimento, Playcar può considerare il contratto risolto. Il contraente è tenuto a farsi carico dei costi di carburante non giustificato e risarcire Playcar di qualsiasi danno derivato da un utilizzo fraudolento della tessera di rifornimento.
Il contraente è tenuto a comunicare immediatamente al servizio di assistenza clienti la perdita della tessera di rifornimento. In ogni caso, la perdita implicherà l’applicazione della penale indicata nel punto 14 – “sanzioni”.
 

8.Altri costi

Il contraente dovrà farsi carico dei seguenti costi: 
-Tutti i costi necessari per la riparazione o sostituzione del veicolo (o uno dei suoi accessori) in caso di perdita, danno o deterioramento derivante dall’inadempienza da parte del contraente alle condizioni del contratto, saranno oggetto di una compensazione secondo quanto indicato nel punto 14 – “sanzioni”
-Tutti quelli derivati da infrazioni, multe o sanzioni delle quali il contraente si renda responsabile durante l’utilizzo del veicolo Playcar.
-Qualsiasi altro danno derivato dall’inadempienza dei termini contrattuali da parte del contraente.
-Quelli derivati da procedimenti di reclamo e recupero degli importi dovuti dal contraente a Playcar derivanti dal contratto in essere (inclusi i costi amministrativi, bancari e/o legali)  
 

9.Fatturazione

Il contraente riceverà la fattura entro il giorno 15 di ogni mese. La fattura include: 
-Il dettaglio delle prenotazioni effettuate dal contraente nel mese precedente, dettaglio delle ore di utilizzazione e le tariffe applicate.
-I ricarichi e i costi che sono applicabili in conformità con quanto stabilito nelle presenti condizioni generali.
-L’imposta sul valore aggiunto (IVA) e qualsiasi altra imposta applicabile.
-L’importo degli interessi di mora, derivanti da quanto stabilito nel paragrafo seguente.
Agli importi dovuti dal contraente in virtù del presente contratto che non siano stati pagati nel tempo e nelle forme richiesti si applicherà un interesse corrispondente agli interessi di mora pubblicati annualmente (con un minimo di €.10,00) che matureranno giornalmente sul totale degli importi dovuti a Playcar.
Forme di pagamento
I pagamenti derivati dai periodi di prenotazione utilizzati dal contraente si effettuano a mese concluso (durante i primi 5 giorni del mese successivo) attraverso addebito bancario nel conto indicato all'atto dell'iscrizione (form on line) e eccezionalmente mediante altra forma di pagamento concordata tra il contraente e Playcar.
Playcar ha diritto ad esigere il pagamento, senza attendere la fine del mese, quando il saldo del contraente raggiunga o superi €.100,00.
In caso di rifiutato pagamento da parte della banca del contraente, Playcar avrà facoltà di sospendere o risolvere il contratto unilateralmente senza preavviso.
Il contraente autorizza Playcar a registrare il numero della sua carta di credito e a utilizzarla per coprire costi che non sia stato possibile coprire con il normale mezzo di pagamento, previa notifica al contraente prima dell’operazione.
In caso di mancato pagamento, e trascorso un mese dall’emissione della fattura Playcar cederà il credito a una società di recupero che si occuperà direttamente di gestire la pratica.
In caso di variazione di domiciliazione bancaria, si dovrà darne notifica a Playcar con almeno 30 giorni di anticipo.
 

10.Copertura assicurativa e responsabilità

 
I veicoli Playcar sono coperti da assicurazione che copre tra le altre cose la responsabilità civile obbligatoria. I contraenti potranno beneficiare della copertura assicurativa se e solo se rispettino tutti gli obblighi assunti firmando questo contratto e tutte le regole stabilite nel codice della strada e dalla legislazione applicabile all’utilizzo di veicoli a motore. Per esempio, non sono coperti da assicurazione i danni al veicolo provocati sotto influenza di alcool o sostanze stupefacenti.
 
In caso di sinistro sono a carico del contraente: 
-Franchigia per danni da collisione con altro veicolo, incidenti o incendio €.750,00. La franchigia è totalmente a carico del contraente almeno che questi non abbia contrattato con Playcar  una riduzione di detta franchigia a €.350,00 secondo quanto stabilito nella pagina web di Playcar.
-Costi di gestione per furto, danni, incidenti o incendio: €.50,00.
Per i danni che richiedano per la loro riparazione un costo inferiore a quello della franchigia, l’importo della riparazione sarà fatturato al contraente responsabile del sinistro. Il contraente può sollecitare la fattura dell’importo versato. Playcar chiederà una valutazione del danno a un’officina facendone pagare l’importo al contraente responsabile. Playcar effettuerà la riparazione quando lo ritenga necessario e in accordo con l’agenda di prenotazioni delle vetture.
L’assicurazione non copre i danni sofferti dal contraente per il furto di oggetti personali abbandonati all’interno del veicolo.
La polizza di assicurazione non copre i danni agli pneumatici. I contraenti sono pienamente responsabili dei costi di riparazione di questi ultimi.
Allo stesso modo, il contraente sarà pienamente responsabile di tutti i danni causati al veicolo o a tutti gli accessori (le parti informatiche in particolare) con dolo o per sua negligenza.
In caso il contraente sia responsabile del sinistro, è tenuto a versare a Playcar un’indennità per il periodo di fermo veicolo per le riparazioni. Tale somma equivale a €.50,00 IVA inclusa per ogni giorno di fermo con un massino di 4 giorni e per un massimo di €.200,00 IVA inclusa. 
Per la riparazione dei propri veicoli, Playcar si riserva il diritto di utilizzare officine autorizzate dalle case produttrici dei veicoli o da riparatori di propria fiducia.
L’inadempienza ad una delle condizioni di utilizzo qui descritte autorizza Playcar a sospendere o risolvere unilateralmente e senza preavviso il contratto con il contraente.
L’assicurazione non copre in nessun caso danni provocati a conseguenza dell’utilizzo del veicolo in condizioni non ammesse dal codice della strada e non copre danni causati da un conducente che non sia contraente di Playcar o seppure contraente non sia intestatario della tessera Playcard con il quale è avvenuta la prenotazione del veicolo in oggetto. In tutti questi casi il contraente, sia o non sia il conducente, sarà responsabile di tutti i danni provocati al veicolo.
Indipendentemente dell’esistenza di altri motivi, elenchiamo qua sotto alcune delle ragioni più frequenti per cui il contraente perde la copertura assicurativa:
-Guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.
-Guida senza patente.
-Partecipazione a gare, concorsi o allenamenti.
 

11.Cosa fare in caso di avaria, incidente o furto

In caso di avaria:
Se durante il periodo di prenotazione si verifica un problema o anomalia che impedisca o limiti il funzionamento o il normale utilizzo del veicolo, o che possa compromettere la sicurezza delle persone, il contraente dovrà parcheggiare immediatamente il veicolo. Qualsiasi avaria dovrà essere notificata a Playcar il prima possibile. Il contraente è tenuto a mettersi in contatto attraverso il numero di telefono di assistenza di Playcar per ricevere l’assistenza su strada fornita dall’assicurazione. Sono esclusi da queste prestazioni i costi derivati da costi dovuti a sostituzione di una ruota, errore nella scelta del combustibile, perdita della tessera Playcard o della chiave, tessera Playcard chiusa all’interno del veicolo, oggetti persi o dimenticati nel veicolo. Questi costi sono a totale carico del contraente. 
E’ severamente proibito aiutare nella messa in moto un altro veicolo, anche se parte della flotta Playcar.
 
In caso di avaria notificata e accettata come tale da Playcar, la prenotazione rimane in vigore senza nessun ricarico per il ritardo sino alla consegna del veicolo in un luogo indicato da Playcar o l’officina di riparazioni.
 
In caso di incidente il contraente si impegna a:
-Indossare il giubbino di sicurezza prima di uscire dal veicolo, se le condizioni di sicurezza e urgenza lo permettono.
-Adottare le misure necessarie per evitare un secondo incidente e utilizzare il triangolo di segnalazione per proteggere il veicolo e garantire la sicurezza delle altre vetture. Il contraente dovrà inoltre informare immediatamente i servizi di emergenza (ambulanza – n.118 e/o forze dell’ordine – n.112 o 113 e/o vigili del fuoco n.115) in ogni caso, il contraente è sempre tenuto a far intervenire le forze dell’ordine in caso di incidente sia che ci siano feriti o no.
-Informare Playcar il prima possibile (e comunque entro 24 ore) dell’incidente e dell’intervento delle forze dell’ordine e/o ambulanza in conseguenza dell’incidente.
-Compilare e inviare a Playcar il modulo di Constatazione amichevole d’incidente – Denuncia di Sinistro CID (presente all’interno di ogni veicolo) con il dettaglio (in caso siano presenti) dei danni materiali e con una descrizione comprensibile e minuziosa delle circostanze in cui è avvenuto l’incidente, le cause e se è possibile nome e indirizzo delle persone coinvolte o che hanno causato l’incidente o eventuali testimoni. 
-Fornire qualsiasi informazione aggiuntiva richiesta da Playcar in relazione con le circostanze dell’incidente.
-Collaborare con la compagnia assicurativa di Playcar in ogni modo necessario e fornire informazioni complete e veritiere sull’incidente.
-Contattare per la rimozione del veicolo il servizio di assistenza Playcar.
In caso di furto:
Il contraente si impegna a informare Playcar e a denunciare il furto del veicolo alle forze dell’ordine entro 24 ore dal momento in cui si è avveduto dello stesso. Questo obbligo permane anche in caso di furti che non implichino la sparizione del veicolo. Il verbale di denuncia dovrà pervenire a Playcar entro 8 giorni dalla data della denuncia. L’inadempienza a questo obbligo implica il decadimento della copertura assicurativa sul furto ed il conseguente obbligo per il contraente a far fronte a tutti i danni sofferti da Playcar a conseguenza di tale inadempienza.
 

12.Protezione dei dati e sistema di localizzazione

 
Dati personali e privacy
Per poter procedere all’iscrizione e all’assicurazione del contraente conducente e per il rispetto delle norme italiane relative al codice della strada, noleggio senza conducente, Playcar richiede e conserva i dati personali in ottemperanza al DLgs. n.196/2003. Playcar agisce in totale trasparenza e in totale rispetto della privacy dei suoi contraenti. Questi dati sono custoditi da Playcar, utilizzati per le iscrizioni e l’utilizzo dei servizi di Car Sharing (così come il contraente ha contrattato con Playcar), si rimanda all’informativa Privacy presente nel sito web di Playcar all’indirizzo www.playcar.net/informativa-privacy  .
 
Playcar non può cedere dati personali dei suoi contraenti o i loro contatti senza il loro consenso con eccezione dei casi stabiliti dall’informativa privacy.
 
Solo il personale autorizzato da Playcar, responsabile delle relazioni commerciali con Playcar ha accesso ai dati personali di questi ultimi.
 
Playcar ha l’obbligo di comunicare i dati personali di identità del conducente alla propria compagnia assicuratrice e alle forze dell’ordine e all’autorità giudiziaria quando richiesto. 
 
Sistema di localizzazione
 
Tutti i veicoli Playcar, sono dotati di un sistema GPS che permette la loro localizzazione. In ogni caso Playcar è tenuta a rispettare la privacy dei suoi contraenti e il sistema di localizzazione sarà utilizzato solamente per calcolare il ritardo dei veicoli non restituiti entro la fine della prenotazione e in caso di furto del veicolo. 
 
In caso di furto (cosi come si descrive nel punto 11 e solamente in questo caso) Playcar fornirà questa informazione alle forze dell’ordine o a entità che necessitino di questa informazione per il recupero del veicolo rubato.
 

13.Durata e sospensione del contratto

 
Il servizio di Car Sharing di Playcar non stabilisce un periodo minimo di permanenza. Il contraente può risolvere il contratto comunicandolo a Playcar per iscritto mediante posta ordinaria o email o personalmente nei nostri uffici.
 
Playcar può sospendere temporaneamente l’utilizzo dei veicoli da parte del contraente o risolvere il contratto senza preavviso in caso il contraente sia inadempiente nei confronti di qualsiasi delle condizioni contrattuali o registrasse un alto indice di sinistrosità. In questo caso la tessera Playcard sarà immediatamente disattivata senza che il contraente possa richiedere qualsiasi indennità.
 

14.Sanzioni

 
Di seguito elenchiamo le sanzioni applicabili al presente contratto.
 
Prenotazioni o modifica
Per telefono tra le 8.30 del mattino e le 19.00 - €.1,50
Per telefono tutti gli altri orari - €.7.00
Via Internet – Gratis
Smartphone – Gratis
Cancellazione di una prenotazione
Con più di quattro ore di anticipo – 30% della prenotazione
Con meno di quattro ore di anticipo – 75% della prenotazione
Ritardo del veicolo
In caso di mancato preavviso di almeno 30 minuti di anticipo prezzo per blocchi da 30 minuti corrispondenti al suo piano tariffario e orario più €.1,00/minuto (da €.30,00 in su), potrebbero essere inoltre caricate eventuali spese per taxi (fino al massimo di €.30,00) per prenotazione da garantire ad altri membri. 
Restituzione del veicolo
Con meno di ¼ di carburante - €.50,00
Con i fari e/o luci accesi - €.50,00
In condizioni inadeguate di pulizia - €.50,00
In caso di porte non chiuse regolarmente - €.50,00
In caso di restituzione in parcheggio diverso da quello di presa - €.50,00 più spese di spostamento
In caso non si sia lasciata la chiave all’interno del veicolo - €.50,00
In caso siano lasciate le chiavi inserite nel quadro - €.50,00
Altre sanzioni
Fumare all’interno del veicolo - €.50,00
Trasporto di animali senza il trasportino - €.50,00
Spese di pulizia in caso di sporcizia eccessiva (es.peli animali)– a seconda del caso
Perdita delle chiavi del veicolo - €.150,00
Mancata comunicazione di incidente - €.150,00
Perdita del comando GPS - €.50,00
Perdita della tessera Playcard - €.15,00
Perdita della tessera di rifornimento - €.25,00
Gestione amministrativa delle multe - €.10,00
Indennità per fermo veicolo fino a 4 giorni - €.50,00/giorno
Gestione amministrativa di fatture non pagate - €.10,00
Staccare gli adesivi Playcar dal veicolo - €.200,00
 

15.Modifiche delle condizioni

In accordo con l’evoluzione e le necessità tecniche del servizio, Playcar potrà introdurre modifiche alle sue condizioni generali e alle norme di utilizzo dei veicoli.
 
Playcar si riserva il diritto di adattare o modificare in qualsiasi momento le presenti condizioni generali. 
 
Tali modifiche saranno comunicate ai contraenti con il dovuto anticipo.
A partire dalla data in cui sia realizzata una modifica delle condizioni generali, la nuova versione potrà essere consultata e scaricata dai contraenti nella pagina web di Playcar – www.playcar.net .
Le nuove condizioni generali saranno unicamente applicabili a prenotazioni successive alla data di modifica.
 

16.Lamentale e reclami

I contraenti potranno presentare le proprie lamentele o reclami sul servizio car sharing di Playcar tramite email all’indirizzo info@playcar.net o per iscritto all’att.ne del servizio di assistenza clienti di Playcar c/o Playcar Srl – Piazza Papa Giovanni XXIII, 36 – 09128 Cagliari.
 

17.Nullità o inefficacia parziale e leggi applicabili 

Se qualsiasi parte del presente contratto fosse dichiarata totalmente o parzialmente nulla o inefficace, tale nullità o inefficacia riguarderà solo detta parte o la parte di essa che risulti nulla o inefficace in mancanza di aggiornamenti.
 
Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. Qualsiasi controversia che derivi direttamente o indirettamente dal presente contratto, incluse le questioni relative alla sua esistenza, validità, efficacia, interpretazione, adempimento o risoluzione, sarà nominato foro di competenza quello di Cagliari.  
 

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO - REV.1 DEL 01/10/2012

Altre domande? Invia una richiesta

Commenti

Powered by Zendesk